La Fisioterapia EcoGuidata™ rappresenta l’evoluzione nella pratica clinica del fisioterapista.

Prevede l’utilizzo dell’ecografo durante la visita fisioterapica e nella successiva fase terapeutico-riabilitativa, nell’ambito delle patologie e disfunzioni neuro-muscoloscheletriche e viscerali.
L’ecografo non viene utilizzato per effettuare una diagnosi nosologica medica e una refertazione per terzi che rimangono di stretta competenza del medico chirurgo, bensì una valutazione inerente la funzionalità dei tessuti molli interessati dalla pratica fisioterapica: permette per esempio di valutare la capacità di un paziente di contrarre un determinato muscolo, o valutare il comportamento di una lesione durante l’esercizio terapeutico.

In sintesi, la fisioterapia ecoguidata:

migliora l’accuratezza della valutazione clinica
migliora l’accuratezza terapeutica
migliora l’esecuzione dell’esercizio
Torna alle terapie